TecnoFacile.com è indipendente al 100% ed è sostenuto dal suo pubblico. Potremmo ricevere una commissione se acquisti attraverso i nostri link. Maggiori info

Il Miglior Ferro da Stiro con Caldaia del 2022: i 7 Ferri da Stiro a Caldaia Migliori a Confronto

Basta faticaccia con il classico ferro da stiro: scegli piuttosto uno di questi ferri da stiro con caldaia

Migliori Ferri da Stiro con Caldaia

Stirare può essere noioso e la maggior parte dei ferri da stiro è pesante da maneggiare e raramente riesce a produrre la pressione di vapore necessaria a stirare le pieghe in modo efficiente. E, ancora peggio, i piccoli serbatoi d’acqua di questi ferri vanno costantemente riempiti per avere un flusso adeguato di vapore. Ma tranquillo, c’è una soluzione a tutti questi problemi: un ferro da stiro con caldaia.

Anche se potrebbe sembrare una macchina po’ industriale, un buon ferro da stiro a caldaia può davvero trasformare la tua vita domestica. Grazie a questo leggero elettrodomestico, stirare ti richiederà il minimo sforzo (davvero minimo!) e accelererà anche il lavoro: perfetto, quindi, per chi ha tante cose da stirare.

Scegliere il giusto ferro da stiro con caldaia può essere complesso, perché ci sono molte marche e diversi stili, e molti potrebbero sembrare apparentemente identici. Per renderti la scelta più semplice abbiamo stilato una lista dei migliori modelli, così stirare una grande pila di biancheria aggrinzita, jeans e capi di seta delicati non sarà più un problema.

Allo stesso tempo, se non sai come scegliere il ferro a vapore con caldaia migliore per te, la nostra guida all’acquisto qui sotto dovrebbe aiutarti a trovare quello adatto alle tue esigenze e al tuo budget.

I migliori Ferri da Stiro con Caldaia in commercio

1. Philips PerfectCare Elite GC9650/80

Il miglior ferro da stiro a caldaia per efficienza e facilità d’uso

Philips GC9650/80 Ferro da stiro con caldaia PerfectCare Elite Silence, tecnologia OptimalTEMP,...

Capacità del Serbatoio: 1.8L | Uscita del Vapore: 150g/min | Pressione del Vapore: 500g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Se il tuo budget non arriva all’ultimo modello della Philips qui sotto, tieni in considerazione questo modello altrettanto efficiente ma decisamente meno costoso. Viene venduto con un serbatoio d’acqua rimovibile da 1,8 litri e la stessa unità piccola e leggera (0,8 kg): il tutto ti permetterà di eliminare senza sforzo tutte le pieghe. L’unica differenza tra i due modelli, infatti, è la rispettiva produzione di vapore: il modello più costoso, GC9682/86, produce 165 g/min di vapore continuo e una pressione del vapore di 600 g/min; questo modello, invece, ha una produzione inferiore, di 150 g/min, e una pressione di 500 g/min. Come vedi si tratta di una differenza piuttosto trascurabile, a meno che tu non sia solito stirare regolarmente biancheria particolarmente pesante.

Come la maggior parte dei modelli della gamma Philips, anche questo è dotato dell’esclusiva tecnologia OptimalTEMP “no burn” del marchio. Questa ti permette di stirare in sicurezza qualsiasi tessuto (dalla seta al jeans), usando una sola impostazione della temperatura e permettendoti anche di lasciare il ferro da stiro a faccia in giù sull’asse da stiro, senza bisogno di metterlo a posto sulla sua base. Noi non lo consigliamo, ma in teoria potresti anche lasciarlo a faccia in giù su una camicetta di seta e non la brucerà lasciandovi un grande buco. Questa è una funzione innovativa e utile per chiunque non abbia idea di quale impostazione di calore applicare su un tessuto specifico.

I ferri da stiro a caldaia ci mettono un po’ a scaldarsi, ma questo è più veloce della maggior parte di essi: bastano solo due minuti, infatti. Anche il suo sistema anti-calcare funziona perfettamente. Basta spegnere il ferro da stiro, aspettare che si raffreddi un po’ e svitare con attenzione il tappo posteriore, per far uscire l’acqua.

Insieme a ciò che riguarda la pulizia della casa, stirare è tra le faccende meno piacevoli da svolgere, ma questo ferro con caldaia rende il tutto velocissimo, lasciandoti più tempo per dedicarti alle cose che contano davvero, come crollare esausto davanti alla TV!

Philips GC9650/80 Ferro da stiro con caldaia PerfectCare Elite Silence, tecnologia OptimalTEMP,...
  • Tecnologia OptimalTEMP consente di stirare dal jeans alla seta, dal lino al sintetico, con...
  • Pressione: fino a 7.5 bar
  • Vapore continuo: 150 gr/min

2. Bosch Serie 8 VarioComfort

Un’ottima alternativa al ferro da stiro Philips

Bosch TDS8060 Serie 8 Ferro da stiro, 2.400 W, 7,2 bar, con 520 g di super vapore, funzione...

Capacità del Serbatoio: 1.8L | Uscita del Vapore: 120g/min | Pressione del Vapore: 480g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Come per il Philips PerfectCare, anche questo nuovo ferro a caldaia ha un’unica impostazione di temperatura per tutti i tessuti. Bosch la chiama “iTemp” e funziona incredibilmente bene, sia che stiri un paio di jeans pesanti o una camicia di seta. Tuttavia, non è necessario attenersi a questa modalità “tutto-in-uno” perché gli ideatori di Bosch hanno anche incluso un pannello posteriore per selezionare la temperatura, per quelli che preferiscono scegliere impostazioni personalizzate in base al tessuto (lana, seta, cotone, sintetici, jeans, lino e AntiShine).

Leggi anche:  La Miglior Caraffa Filtrante del 2022: le 9 Caraffe Filtranti Migliori a Confronto

Il ferro della Serie 8 non è snello e leggero come quello Philips PerfectCare, ma è comunque molto meno ingombrante di altri modelli concorrenti. La sua piastra Ceranium Glissée Pro, però, scorre in modo incredibilmente fluido su tutti i tessuti.

Come nel Philips, il serbatoio rimovibile da 1,8 litri della Serie 8 dovrebbe offrire abbastanza vapore per consentire ore consecutive di stiratura. E, a proposito di vapore, questo ferro produce ben 120 g/min di vapore costante e 480 g per quanto riguarda la pressione del vapore: più che sufficiente per stirare perfettamente le pieghe più profonde. Ci mette poco meno di due minuti a riscaldarsi, battendo il Philips.

Potendo scegliere noi ti consigliamo uno dei modelli PerfectCare di Philips, per via del ferro, che è progettato meglio. Ma non si può sicuramente ignorare il prezzo estremamente interessante di questo modello, le specifiche più che accettabili e la sua efficienza in generale.

Bosch TDS8060 Serie 8 Ferro da stiro, 2.400 W, 7,2 bar, con 520 g di super vapore, funzione...
  • Variocomfort: programmi individuali di stiratura, adatti per diversi tessuti, producendo risultati...
  • Raccogli-cavi automatico integrato: il cavo elettrico si avvolge in modo sicuro all'interno della...
  • i-Temp advanced: la combinazione ideale di temperatura e vapore per stirare qualsiasi tipo di...

3. Tefal Pro Express Ultimate

Il miglior ferro da stiro a vapore con caldaia ad altissima pressione per i tessuti ingombranti e voluminosi

Tefal Pro Express Ultimate Care GV9580 2600W 1.9L Durilium Autoclean soleplate Blu, Bianco...

Capacità del Serbatoio: 1.9L | Uscita del Vapore: 155g/min | Pressione del Vapore: 600g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Se stai cercando un ferro a caldaia che abbia la stessa potenza del Philips Elite Plus, beh, fermati qui e non cercare oltre. Il Tefal Pro Express Ultimate potrebbe non essere così elegante o così leggero da maneggiare come il Philips, ma è più economico e le sue statistiche sono uguali.

La sua produzione di vapore è di 155 g/min, con una pressione che aumenta fino a 600 g/min. Il serbatoio dell’acqua rimovibile può contenere fino a 1,9 litri e l’acqua si riscalda in circa 2 minuti. Dato che il cavo, per la maggior parte dei ferri con caldaia, è in realtà un tubo di gomma che porta il vapore dall’unità di base al ferro da stiro, la sistemazione di questo cavo è sempre un po’ un problema e questo non fa eccezione. Alcuni utenti hanno sottolineato, infatti, che le linguette per riporre il cavo sono troppo fragili e scomode da usare.

Passando ai lati positivi, invece, la piastra Durilium AirGlide Autoclean scivola senza sforzo su tutti i tessuti e la sua punta affusolata è stretta quanto basta per passare tra i bottoni e stirare aree strette come le pieghe delle camicie e le tasche dei pantaloni. Le impostazioni della temperatura e del vapore sono simili a quelle di un ferro da stiro tradizionale: sul retro dell’unità base troverai una serie di icone chiamate “eco”, “delicato”, “normale” e “max”. Basta toccare l’impostazione scelta per avviarla. Non stiamo parlando di soluzioni futuristiche, ma è sicuramente più facile da usare rispetto ai modelli Philips, specialmente se non si conosce il tessuto della propria biancheria.

La Tefal ha anche un efficiente sistema anti-calcare. Secondo la Tefal, infatti, “raccoglie dieci volte più calcare”, mentre il suo Protect System preverrebbe le classiche e fastidiose macchie. Se il tuo budget non arriva al super modello della Philips ti consigliamo di provare questa opzione altrettanto buona, ma più economica.

4. Philips PerfectCare Elite Plus GC9682/86

In assoluto il miglior ferro da stiro con caldaia sul mercato

Philips GC9682/80/86 Perfect Care Elite Plus Ferro da stiro a vapore, 2700 W, 1.8 L, Piastra...

Capacità del Serbatoio: 1.8L | Uscita del Vapore: 165g/min | Pressione del Vapore: 600g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Per chiunque debba affrontare regolarmente una grossa mole di bucato da stirare, questo elegante – ed incredibilmente costoso – ferro da stiro a caldaia è senza dubbio il migliore sul mercato. Anche se, ricorda: ci sono altri modelli più economici della gamma PerfectCare che funzionano quasi altrettanto bene.

Leggi anche:  Le Migliori Piscine Fuori Terra del 2022: le 5 Piscine Fuori Terra Migliori a Confronto

Il futuristico ferro della Philips è leggero come una piuma e si adatta meravigliosamente bene ai contorni della tua mano. La sua piastra T-ionicGlide “striscia” perfettamente anche sul tessuto con più pieghe, come una pietra di curling su una pista di ghiaccio.

Ed è anche incredibilmente potente: questo modello produce costantemente 165 grammi di vapore al minuto, mentre la sua funzione boost (che si attiva toccando due volte il tasto) arriva fino a 600 grammi al minuto: ideale per trattare tessuti molto stropicciati. Il serbatoio dell’acqua rimovibile ha una capacità di 1,8 litri e, grazie al suo sistema anti-calcare facile da usare, potrai riempirlo anche con normale acqua di rubinetto. Per eliminare il calcare devi semplicemente svitare il tappo posteriore e buttare via il contenuto.

Il PerfectCare Elite Plus ha un’altra chicca che, se hai mai provato l’orrore di bruciare la tua maglia di seta preferita, ti farà saltare di gioia: questo ferro da stiro non ha impostazioni di temperatura regolabili. La tecnologia OptimalTEMP di Philips ti permette di stirare qualsiasi tessuto – dai jeans alla seta – senza doverne regolare le impostazioni. Puoi anche lasciare il ferro a faccia in giù sulla tua camicia preferita e non si brucerà, o anche semplicemente lasciarlo sull’asse da stiro mentre giri i vestiti. È una funzione davvero innovativa che altri produttori stanno iniziando ad adottare solo ora. Il sensore intelligente DynamiQ della Philips monitora il movimento del ferro e regola, di conseguenza, l’erogazione del vapore. E, quando smetti di stirare, anche il vapore si ferma.

Questo modello ha pochi difetti, tra cui: il tempo di riscaldamento dell’acqua, che è piuttosto lungo (oltre due minuti); l’unità di base è fatta di una plastica fragile che si rompe facilmente se cade quando è piena d’acqua. Infine, il ferro si spegne se non viene usato per un tot di tempo: una caratteristica di sicurezza sensata, ma che potrebbe risultare fastidiosa se la sessione di stiratura viene interrotta per qualche motivo.

Philips GC9682/80/86 Perfect Care Elite Plus Ferro da stiro a vapore, 2700 W, 1.8 L, Piastra...
  • Temperatura ottimale: stirare più velocemente, tutti i tessuti con una regolazione della...
  • Stiratura rapida e compatta grazie al sensore intelligente DynamiQ. Rileva il movimento del ferro da...
  • Potente ferro da stiro a vapore con colpo di vapore da 600 g/min, potenza vapore costante 165 g/min...

5. Rowenta Silence Steam

Un ferro da stiro a caldaia professionale, che facilita la stiratura di grosse quantità di biancheria

Rowenta DG9248 Silence Steam PRO Ferro da Stiro con Caldaia Silenziosa, Pressione Fino a 8 Bar,...

Capacità del Serbatoio: 1.4L | Uscita del Vapore: 120g/min | Pressione del Vapore: 420g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Il Silence Steam è sul mercato da ormai qualche anno, ma se una cosa è ancora buona, perché non sceglierla? Questo ferro da stiro di Rowenta è un ottimo prodotto che continua tutt’oggi a stupire. Stira quasi tutti i tipi di tessuto, compresi i delicati cotoni indiani e lo spesso lino svedese. La sua base di plastica è ultra resistente e resiste piuttosto bene anche alle cadute accidentali.

Per farla breve, se stai cercando un ferro da stiro con caldaia di livello professionale, che non sia venduto a prezzi elevati, questo è un’ottima scelta. Certo, non è il ferro da stiro più bello tra quelli visti fino ad ora e il suo serbatoio dell’acqua da 1,4 litri è piuttosto piccolo. Avrai anche bisogno di conoscere bene i tessuti che andrai a stirare, dato che dovrai scegliere tu stesso la giusta impostazione per vapore e impostare il giusto tipo di tessuto. Di buono c’è, però, come suggerisce il nome, che è molto silenzioso.

Il Rowenta ha un’uscita del vapore standard, di 120 g/min, con un pulsante per il boost del vapore sulla parte superiore del ferro, che ne aumenta l’uscita fino a 420 g/min, perfetto per trattare la biancheria più pesante e le pieghe dei jeans. Il calcare si toglie periodicamente svitando una linguetta e buttando il contenuto nel lavandino.

Dal punto di vista dell’esperienza utente, questo Rowenta è eccellente. Il ferro è abbastanza piccolo e non è molto pesante, mentre la piastra in acciaio inossidabile e la punta sagomata fanno un ottimo lavoro con qualsiasi tipo di tessuto. Se sai riconoscere la differenza tra il cotone e i  sintetici, questo ferro di Rowenta è un’ottima scelta: è compatto, leggero, efficiente e molto silenzioso.

Offerta
Rowenta DG9248 Silence Steam PRO Ferro da Stiro con Caldaia Silenziosa, Pressione Fino a 8 Bar,...
  • FERRO DA STIRO A CALDAIA: Il ferro da stiro a vapore Rowenta Silence Steam PRO è dotato di una...
  • POTENTE: La tecnologia del ferro da stiro Rowenta con caldaia ad alta pressione e autonomia...
  • COLPO VAPORE: Un sistema incorporato assicura un potente colpo vapore da 600 g/min concentrato in...

6. Braun CareStyle 7 Pro

Un modello dal prezzo interessante con un peculiare design della piastra

Leggi anche:  I Migliori Robot Lavapavimenti del 2022: i 7 Robot Lavapavimento Migliori a Confronto
Braun Carestyle7 Pro IS7156.BK Ferro da Stiro con Caldaia con 4 Anni di Assistenza, carica...

Capacità del Serbatoio: 2L | Uscita del Vapore: 125g/min | Pressione del Vapore: 450g/min

Clicca QUI ora per vederlo su Amazon

Il Braun CareStyle 7 produce 125 g/min di vapore, con una pressione piuttosto potente di ben 450 g/min. È ideale per biancheria di medie e grandi dimensioni, anche se non è elegante come i ferri della gamma Philips PerfectCare, nonostante molto più costoso. È dotato però di iCareTec, che sfrutta un sistema intelligente di protezione dei tessuti, impostando la temperatura corretta per ogni tessuto. E questo significa: niente più bruciature sui capi delicati.

Forse, però, l’innovazione più utile di questo modello è la piastra 3D BackGlide rivestita di Eloxal, costituita da una sezione posteriore liscia e arrotondata che permette al ferro di strisciare fluidamente sui tessuti, in avanti e indietro: i tessuti leggeri quindi non si impiglieranno più nel ferro né si “accartocceranno” durante la stiratura.

Questo ferro da stiro si riscalda in soli due minuti ed è abbastanza silenzioso. Ha un serbatoio di due litri (uno dei più capienti in assoluto) e una buona base per riporre e bloccare il cavo. Sicuramente un ferro da stiro a caldaia di tutto rispetto.

Offerta
Braun Carestyle7 Pro IS7156.BK Ferro da Stiro con Caldaia con 4 Anni di Assistenza, carica...
  • POTENTE: Ferro da stiro con 2400 W di potenza con 7.5 bar di pressione, colpo di vapore 500 g/min,...
  • RESISTENTE: Piastra in Eloxal Plus resistente per una lunga durata; tecnologia FreeGlide 3D che...
  • iCARE TECHNOLOGY: Per una temperatura ottimale su tessuti delicati come seta, lana e sintetici; la...

Classifica dei più venduti

Questa è la tabella comparativa e la classifica dei Ferri da Stiro a Caldaia più venduti su Amazon.

Guida all’acquisto dei ferri da stiro a caldaia: Come scegliere il ferro da stiro con caldaia perfetto per te


Cos’è un ferro da stiro a caldaia?

Il ferro da stiro standard ha un serbatoio d’acqua interno che ha, di solito, circa 300 ml di capacità. Tuttavia, il classico ferro da stiro riesce a produrre solo una bassa pressione del vapore e il serbatoio deve essere riempito regolarmente.

Un ferro da stiro con caldaia a carica continua funziona con lo stesso principio, ma il serbatoio dell’acqua e l’elemento riscaldante si trovano in un’unità separata, collegata al ferro da stiro da un tubo di gomma. Il serbatoio d’acqua ha in media una capacità di circa 1,8 litri, quindi puoi stirare sei volte in più rispetto ad un ferro classico prima di dover riempire l’acqua.

Un ferro da stiro a caldaia, inoltre, produce un volume di vapore di gran lunga maggiore rispetto ad uno tradizionale. La maggior parte di questi modelli produce un vapore costante di 120 g/min, mentre invece un ferro da stiro classico di fascia alta fatica a superare i 55 g/min.

E più il modello è migliore più aumenta il volume di vapore: dai 230 g/min ai 500 g/min di quelli di fascia alta. Anche la pressione del vapore raggiunge livelli altissimi: in media si raggiungono i 6,5 bar. Una pressione più che sufficiente per sconfiggere molto rapidamente anche le pieghe più profonde.

Quali sono i Pro e i Contro di un ferro con caldaia

Pro:

  • È più leggero e facile da usare, perché non ha al suo interno il serbatoio dell’acqua.
  • I tempi di stiratura sono ridotti al minimo.
  • Genera grandi volumi di vapore ad alta pressione.
  • La funzione di “boost” del vapore rende facile stirare anche le pieghe più marcate.
  • Non c’è bisogno di ricaricarlo continuamente con l’acqua.
  • Con alcuni tessuti basta stirare un solo lato.

Contro:

  • Ci mette più tempo per riscaldarsi: in alcuni casi si arriva fino a tre minuti.
  • Più costoso di un ferro tradizionale.
  • La base è relativamente ingombrante.
  • Potrebbe essere necessario un asse da stiro più grande o uno adatto a questo tipo di ferro.
  • Il tubo che va dalla base al ferro potrebbe essere fastidioso.
  • Il rumore prodotto – quello dell’acqua che si riscalda e che viene fatta circolare – è più forte e fastidioso rispetto ad un ferro tradizionale.

Cosa ne pensi? Aggiungi un commento ora!